SCHNEIDER TM: Guitar SOUNDS | Domenica 8 Dicembre 2013

SchneiderTm

 

SCHNEIDER TM: Guitar SOUNDS
Dirk Dresselhaus è stato, a cavallo degli anni ’90 e 2000, uno dei protagonisti del versante più pop dell’ondata elettronica tedesca con un una mini-hit come “reality Check” e due album di successo come “Moist” (1998) e Zoomer (2002) entrambi su City Slang/Mute. Successivamente, Dirk si è introdotto in territori più sperimentali sia con progetti one-off come la realizzazione di musiche per film, teatro, radioplay, e performance improv in solo o con artisti come Jochen Arbit (Einsturzende Neubauten) e Damo Suzuki (Can), sia soprattutto con il progetto freeform Angel, di cui è cotitolare insieme all’ex-Pan Sonic Ilpo Vaisanen, con i quali ha realizzato alcuni ottimi album per la Mego. “Construction Sounds” può essere considerato il punto di arrivo di questi anni dedicati all’ambito dell’avanguardia e ma anche dei suoi anni vissuti in una incredibile città-cantiere come Berlino, e in particolare la sua Prenzlauer Berg, che ha visto trasformarsi sotto i suoi occhi (e le sue orecchie).

A settembre 2013 è uscito Guitar Sounds, il secondo capitolo della serie “Sounds”: qui esplora tutte le potenzialità della chitarra elettrica, dotata da una serie di effetti, abbandonando le catene dalle precisione tecnica, che limiterebbe la spontaneità della ricerca. Dresselhaus è interessato invece all’atmosfera, l’intensità e la magia del momento iniziale in cui vengono prese le decisioni, senza sapere quale direzione prenderanno: il disco si interroga sul dove potrebbe andare finire a una “musica senza reti di sicurezza”. Tutti i brani vengono improvvisati (“composizione istantanea”), nessuno scrittura premeditata. Al culmine poi di questo vagare sonoro indeterminato, Dresselhaus tira indietro le redini, riprende in mano la situazione con rapidità e destrezza, dando vita in tal modo ad un campo di energia tra tensione e sollievo, armonia e disarmonia, controllo e perdita di controllo, costruzione e decostruzione, positività e negatività, sobrietà e umorismo, un processo che definisce “surf sound dualism”.

https://mirrorworldmusic.bandcamp.com/album/guitar-sounds-bonus-version

CD & LP via BUREAU B (release: September 27th) :

http://www.bureau-b.com/schneidertm.php

VIDEO CLIPS :

Elefantenhaut

https://vimeo.com/70849430

http://youtu.be/hG0nFihXZDU

Überzahl

https://vimeo.com/72883549

http://youtu.be/r8B4N6diu5Q

Arci Members 10 €